Rinnovo contratto, UIL RUA: soddisfatti risultato conseguito

WhatsApp
Telegram

Counicato UILRUA – “L’accordo firmato il 30 novembre tra governo Cgil, Cisl e Uil che prevede la restituzione di poteri negoziali veri alla contrattazione di I e II livello, superando le rigidità imposte per legge e che predispone un vero recupero salariale rappresenta un ottimo primo passo per l’apertura della stagione dei rinnovi contrattuali”.

Lo dichiara la Segretaria Generale della UIL RUA Sonia Ostrica che aggiunge: “L’intesa prevede anche la defiscalizzazione della produttività, in analogia con quanto già previsto per i settori privati, oltre alla ripresa della contrattazione sui criteri di valutazione della produttività nonché l’impegno alla revisione delle norme su malattia, congedi e permessi nel pubblico impiego”

“C’è, inoltre, l’impegno del Governo a garantire i rinnovi del personale precario in scadenza: il che consente di discutere con la necessaria serenità la definitiva regolamentazione per il superamento del precariato nella pubblica amministrazione – conclude Sonia Ostrica -. Siamo soddisfatti per il risultato condiviso, che conferma la necessità e l’utilità del confronto con il sindacato e con le sue categorie per raggiungere obiettivi migliori, nell’interesse dei lavoratori e di tutto Paese”.

Roma, 1 dicembre 2016

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff