Rinnovo contratto dirigenti, Udir: 14 settembre riprende confronto, necessario riequilibrio responsabilità-compensi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Udir – Riprende, dopo la pausa estiva, la trattativa tra parte pubblica e sindacale sul rinnovo del contratto della dirigenza scolastica: per il prossimo 14 settembre il Miur ha convocato le organizzazioni sindacali rappresentative.

L’incontro tratterà le tematiche più rilevanti per la condizione professionale dei dirigenti scolastici: dalla necessità della perequazione retributiva interna ed esterna alla valutazione, dalle condizioni di lavoro sino allo scottante tema della sicurezza degli edifici scolastici.

La data di convocazione non è casuale, perché giunge alla vigilia del Convegno nazionale Udir di Palermo, dove il 16 e 17 settembre parteciperanno oltre 200 dirigenti scolastici, provenienti da tutta Italia, che non intendono più sottostare all’appiattimento cui è stata costretta la categoria. In entrambe le sedi, quindi, si affronteranno diversi punti cruciali per i dirigenti scolastici: dal reclutamento (con il problema delle 1.900 reggenze scattate dallo scorso 1° settembre) alla sicurezza (visto che la metà degli istituti scolastici è stata costruita prima del 1971), dalla valutazione alla retribuzione, con un dirigente neo-assunto bloccato per anni a 2.300 euro al mese.

“Ancora una volta – commenta Marcello Pacifico, segretario organizzativo della Confedir, cui aderisce Udir – l’azione del nostro giovane sindacato sembra stimolare il confronto tra i governanti e le altre organizzazioni sindacali: un confronto che negli anni recenti si era mostrato tutt’altro che produttivo per i capi d’istituto, ai quali nell’ultimo periodo sono stati affibbiati incarichi e responsabilità a dismisura in cambio di compensi lontanissimi da quelli dei colleghi sia del pubblico sia del privato, dove lo stipendio tabellare è pari al doppio”.

“I temi di cui si parlerà a Palermo riguarderanno, infatti, i capisaldi che Udir ha fatto propri dall’inizio della sua costituzione: la perequazione interna per recuperare la RIA agli assunti dal 2001-02 in poi, il ripristino delle risorse tagliate al Fondo Unico Nazionale dal 2011-12, i ricorsi per il recupero del TFR/TFS, per la trattenuta ENAM, il ricorso per lo sblocco dell’indennità di vacanza contrattuale”, conclude il sindacalista autonomo.

Alcune azioni sindacali sono già in atto. Come la citazione in giudizio del Miur davanti al Tribunale amministrativo per la mancata trasmissione del decreto direttoriale richiesto di individuazione delle risorse per il FUN 2017 ai fini del raggiungimento della perequazione esterna con le altre aree della dirigenza e per ottenere l’assegno individuale d’anzianità non assegnato ai dirigenti scolastici assunti dopo il 2001. Così la rabbia dei presidi approda presso le Corti di giustizia italiane. Nel frattempo, è stato anche preparato il ricorso per lo sblocco dell’Indennità di vacanza contrattuale. In caso di accoglimento, gli stipendi dei dirigenti della scuola potrebbero essere incrementati sensibilmente.

Udir comunica che è ancora possibile iscriversi al Workshop di Palermo di metà settembre: la partecipazione è gratuita e valida quale attività formativa svolta certificata da Eurosofia, ente riconosciuto dal Miur. È previsto un rimborso delle spese. Per info, scrivere a [email protected] o chiamare lo 091.7098362. All’incontro del 16 e 17 settembre a Palermo interverranno illustri professionisti che analizzeranno la complessa situazione dei Dirigenti scolastici, forniranno indicazioni in termini normativi e organizzativi su temi quali la sicurezza nelle scuole, la rendicontazione d’Istituto, la semplificazione d’Istituto, il contenzioso sulla progressione di carriera dei Dirigenti scolastici, la corretta retribuzione dei Dirigenti della scuola, nonché temi quali la marginalizzazione delle piccole scuole, la Dirigenza tra bisogni sociali e innovazione educativa. Inoltre, il presidente Marcello Pacifico relazionerà sui Decreti delegati della Legge 107/2015 e le nuove responsabilità dei Dirigenti scolastici.

Per aderire al ricorso per l’assegnazione della RIA, scarica la diffida e pre-aderisci

 Per aderire al ricorso contro il taglio del FUN, vai al seguente link

 Per aderire al ricorso per lo sblocco dell’indennità di vacanza contrattuale, scarica la diffida e pre-aderisci 

Scarica la locandina del II Convegno Nazionale Udir

Scarica la scheda di adesione al II Convegno Nazionale Udir

Scarica il modulo di rimborso

8 settembre 2017

Ufficio Stampa Udir

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare