Rimodulazioni delle posizioni stipendiali ai fini del calcolo della pensione, del TFS e del TFR

di Lalla
ipsef

Lalla – Il CCNL 4 agosto 2011 relativo al personale del comparto scuola ha rivisto le posizioni stipendiali del personale docente e non docente della scuola. Nota operativa Inps Inpdap per spiegare i cambiamenti.

Lalla – Il CCNL 4 agosto 2011 relativo al personale del comparto scuola ha rivisto le posizioni stipendiali del personale docente e non docente della scuola. Nota operativa Inps Inpdap per spiegare i cambiamenti.

In particolare

  • Il personale scolastico già in servizio a tempo indeterminato alla data del 1° settembre 2010, inserito nella preesistente fascia stipendiale “0 – 2 anni”, al compimento del periodo di permanenza in tale fascia conserva il diritto a percepire, quale emolumento ad personam, il valore retributivo della fascia stipendiale “3 – 8 anni” fino al conseguimento della fascia retributiva “9 – 14 anni”.
  • il personale già in servizio a tempo indeterminato alla data del 1° settembre 2010, inserito nella preesistente fascia stipendiale “3 – 8 anni”, conserva il diritto a percepire, quale emolumento ad personam, il maggior valore stipendiale in godimento fino al conseguimento della fascia retributiva “9 – 14 anni”.

La nota

Versione stampabile
soloformazione