Rimandare aggiornamento graduatorie Ata III fascia a settembre. Lo chiede la FLC CGIL

Di Lalla

red – La FLC CGIL chiede di rimandare la presentazione delle domande per l’aggiornamento della III fascia ATA a settembre e di affidare la valutazione agli Uffici Scolastici, come accade per le domande di I fascia.

red – La FLC CGIL chiede di rimandare la presentazione delle domande per l’aggiornamento della III fascia ATA a settembre e di affidare la valutazione agli Uffici Scolastici, come accade per le domande di I fascia.

Pubblicare nel mese di luglio l’aggiornamento delle graduatorie Ata di III fascia e affidare la valutazione delle domande alle segreterie scolastiche significa subissare le stesse di incombenze amministrative.

Per questo motivo la FLC CGIL chiede al Miur che le graduatorie ATA vengano fatte a settembre. E – riferisce il sindacato – "assai probabilmente tale richiesta verrà accolta"- Se così fosse, prosegue il sindacato, ci sono i tempi affinché per quella data si dia corso a questa rivendicazione e le graduatorie ATA siano compilate dagli UST.

Segui su Facebook tutte le notizie sul mondo della scuola

Ricordiamo che l’ultimo aggiornamento risale al 2011 e che le graduatorie di Ata sono destinate al personale in possesso solo del titolo di studio.

Come già indicato da OrizzonteScuola.it non vi è dunque alcuna data certa per la pubblicazione del bando. Vediamo però quali sono i requisiti di accesso

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia