Riforme. Salvini (LN), da Renzi solo propaganda mentre mancano insegnanti in classe

Stampa

“Lunedì suona la campanella e l’anno scolastico inizia, ancora una volta, con l’assenza di decine di migliaia di insegnanti titolari e con un istituto su sei senza preside, per l’inefficienza del ministero.

E poveri ragazzi che si troveranno con cattedre vuote o, nel migliore dei casi, occupate da supplenti provvisori anche fino a dicembre. Dov’è la buona scuola di Renzi? Tutta propaganda! Che vergogna: sta crollando tutto, come gli edifici messi in sicurezza con risorse che arrivano con il contagocce, in barba alle false promesse del governo”.Lo afferma Matteo Salvini, segretario della Lega Nord.

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese