Riforme, Orlando: se segretario eliminero’ storture ‘buona scuola

WhatsApp
Telegram

“Il mio impegno da segretario sara’ quello di prevedere ulteriori investimenti nella scuola pubblica e l’eliminazione di storture ed errori contenuti nella Buona Scuola”. Lo assicura Andrea Orlando, candidato alla segreteria nazionale nel Congresso del PD.

“In queste primarie – spiega – ho incontrato tanti docenti della nostra Scuola pubblica. Ho ascoltato, compreso, immaginato correzioni alla 107. Tutto quello che avrebbe dovuto fare il Pd prima dell’approvazione della Buona Scuola e non ha fatto. Per questo con i deputati che mi sostengono, stiamo lavorando a piu’ emendamenti alla Manovra che prevedano – spiega – da un lato un Piano nazionale e dall’altro un Potenziamento assunzionale per le maestre dell’Infanzia presenti nella Gae, un rimedio agli errori dell’algoritmo per riportare vicino casa i docenti ingiustamente penalizzati, penso a quelli della fase B, e un percorso che valorizzi ulteriormente l’esperienza di quelle migliaia di precari di seconda fascia che contribuiscono ancora oggi in maniera determinante al funzionamento del nostro sistema di istruzione”, conclude Orlando.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito