Riforme, Cisal: aumentare organico di sostegno e rivedere la norma sulle scuole all’estero

WhatsApp
Telegram

“Dal 2006 ad oggi, gli studenti con disabilità sono passati da 180mila a 250mila: è evidente che, a fronte di quest’aumento, l’organico degli insegnanti di sostegno va aumentato di conseguenza”.

Sulle scuole italiane all’estero ha commentato”Con questa norma l’indennità di sede per il personale che lavora nelle scuole italiane all’estero, per promuovere la cultura italiana, viene ridotta di un ulteriore 22%: complessivamente, negli ultimi anni, è stata ridotta del 40%”.

Lo dichiara Massimo Blasi, segretario confederale della Cisal, durante un’audizione in commissione Istruzione al Senato sui dlgs Buona scuola.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO