Riforma, stipendio e merito. Governo bocciato: il 46% vuole un sistema misto

Stampa

Il Governo bocciato sarà costretto a rivedere la proposta di scatti e progressione di carriera contenuta nel documento "La Buona scuola". 46% vuole sistema  misto

Il Governo bocciato sarà costretto a rivedere la proposta di scatti e progressione di carriera contenuta nel documento "La Buona scuola". 46% vuole sistema  misto

Bocciato il piano che prevedeva l'assegnazione degli scatti stipendiali al 66% dei docenti sulla base di crediti cumulati in base ai risultati didattici, formativi e di incarichi.

Dopo le sonore bocciature da parte dei docenti arriva quella della consultazione. Secondo i dati forniti oggi dal Ministro solo il 14% vuole un sistema basato solo sull'anzianità, il 35 solo sul merito. I cittadini che hanno partecipato alla consultazione hanno mostrato più buon senso di chi ha scritto la proposta di riforma, chiedendo, per il 46% un sistema misto.

Il Ministro, ma già erano voci che circolavano da settimane, lo stesso Renzi, hanno affermato che il sistema proposto dovrà essere rivisto. Adesso vedremo come.

Ecco i dati del sondaggio relativo alla consultazione

Tutto sulla consultazione

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur