Riforma sostegno, Bussetti: pronti i provvedimenti attuativi, compreso decreto su assegnazione ore

Stampa

Il Ministro Bussetti, nel corso del question time al Senato, ha affrontato il tema del sostegno: supplenze, corsi specializzazione e riforma.

Specializzazione sostegno, Bussetti: corsi per 40mila posti. Si parte in primavera

Sostegno, Bussetti: nessun taglio alle supplenze, studenti avranno docenti

Oltre che di supplenze e corsi di specializzazione, il titolare del Miur ha affrontato la questione della riforma, secondo quanto previsto dal D.lgs. 66/2017.

Riforma sostegno: rinviata al 1° settembre

Com’è noto, la legge di bilancio ha rinviato al 1° settembre 2019 la riforma del sostegno, in attesa di alcune modifiche da apportare al succitato decreto legislativo.

La più importante modifica riguarda la competenza dell’assegnazione delle ore di sostegno, che il decreto 66/17 attribuiva al GIT. Con le modifiche, che saranno apportate, la predetta competenza resterà al GLHO.

Altra modifica importante riguarda la continuità didattica: il docente, infatti, sarà vincolato al ciclo di studi dell’alunno.

Approfondisci

Riforma sostegno: provvedimenti attuativi

Il Ministro ha affermato di aver presentato gli schemi di tutti i provvedimenti attuativi del D.lgs. 66/2017, compreso anche il decreto correttivo, ossia quello che introdurrà le modifiche suddette.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur