Riforma Scuola Valle d’Aosta, dirigenti ANP esprimono il loro dissenso

di redazione
ipsef

I dirigenti scolastici della Valle d'Aosta, membri dell'ANP, hanno espresso il loro dissenso nei confronti del disegno di legge regionale volto a recepire la riforma della scuola posta in essere dalla legge n. 107/2015. 

I dirigenti scolastici della Valle d'Aosta, membri dell'ANP, hanno espresso il loro dissenso nei confronti del disegno di legge regionale volto a recepire la riforma della scuola posta in essere dalla legge n. 107/2015. 

Il dissenso dei dirigenti valdostani si fonda sul fatto, a detta degli stessi,che il disegno di legge regionale depotenzia quanto predisposto a livello nazionale dalla Buona Scuola.

Si contesta, inoltre, il fatto che la proposta di legge sia stata definita in breve tempo e nel periodo in cui le scuole sono chiuse.                

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione