Riforma scuola. Mail ai senatori: abbiate il coraggio di opporvi a questo DDL. Lettera

WhatsApp
Telegram

Stefano Alterini docente presso l’Isis “Stein” di Gavirate (VA) – E' partito un "mail invito" ai Senatori della VII Commissione, affinchè non si facciano influenzare dalle parole del premier Renzi, che vuole approvare subito a tutti i costi, e pensino solo al bene della scuola italiana, prendendosi tutto il tempo necessario per costruire una riforma seria.

Stefano Alterini docente presso l’Isis “Stein” di Gavirate (VA) – E' partito un "mail invito" ai Senatori della VII Commissione, affinchè non si facciano influenzare dalle parole del premier Renzi, che vuole approvare subito a tutti i costi, e pensino solo al bene della scuola italiana, prendendosi tutto il tempo necessario per costruire una riforma seria.

"UN INVITO ALLA VOSTRA COSCIENZA"

"Spett. senatori, sono un docente come tanti, che lavora nella scuola con passione e vorrebbe poter svolgere la propria professione al meglio.

Non sacrificate l’istruzione italiana, i docenti, gli studenti ed i loro genitori per salvare un governo e/o un partito. Abbiate il coraggio di opporvi a questo DDL così costruito, in nome della libertà di pensiero, secondo coscienza e andando anche contro gli ordini di partito, e contro ogni ricatto sulle assunzioni.

Non si può “costruire” una Riforma scolastica di queste proporzioni in tempi così brevi, tanto meno in tre giorni, a dispetto della democrazia e della condivisione di chi costruisce la scuola quotidianamente. Il susseguirsi di “concessioni”, cambi, aggiustamenti, emendamenti, etc. in tempi strettissimi rischia di creare una legge peggiore dell’idea originaria.

La scuola ha bisogno di una moderna riforma, che migliori la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento, e per farlo ci vuole tempo e condivisione.

Fate in modo che ci sia un decreto per le assunzioni e ripensiamo insieme ad una vera riforma innovatrice per la scuola tutta."

Assunzioni. Renzi getta la maschera: rinunciate alle modifiche e assumeremo i precari. Maggioranza ricatta mondo della scuola

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur