Riforma scuola, ma anche tanta “spending”. Cosa si taglierà?

di Paolo Damanti

Ha detto Renzi parlando della riforma e delle linee guida per la scuola che saranno presentate oggi alle ore 10.00. Ma cosa si taglierà? I tagli riguarderanno voci della scuola?

Ha detto Renzi parlando della riforma e delle linee guida per la scuola che saranno presentate oggi alle ore 10.00. Ma cosa si taglierà? I tagli riguarderanno voci della scuola?

C’è taglio e taglio, ci sono i tagli che tolgono risorse e ci sono i tagli che spostano risorse dagli sprechi alle cose utili.

Una riforma della scuola così profonda come ci è stata fatta intuire in questi giorni, necessita di ingenti fondi. E la domanda che tutti si sono posti è stata: da dove prenderanno i soldi?

Qualcuno si è spinto ad affermare che nelle casse dello Stato non ci sono tutti questi soldi. Forse è vero, ma la riforma si farà con la spending.

C’è spending e spending. Se per spending intendiamo quanto già anticipato dalla nostra redazione, circa la chiusura della sede ministeriale di Roma Euro, ad esempio, allora che ben venga questa via per trovare fondi. Ma se per spending si intende tagliare di un anno le superiori, in Governo sarà lontano dal trovare il consenso di massa.

Secondo fonti bene informate, le voci "sprechi" dovrebbero far risparmiare circa 1,5mld di euro, una cifra che si aggira intorno a quel miliardo promesso da Renzi.

Anche se c’è chi vuole far rientrare tra i risparmi anche le supplenze, il cui taglio si aggirerebbe intorno agli 800mln di euro.

Altra domanda, la spending anticipata da Renzi, riguarderà risparmi legati alla scuola?

Noi pensiamo di no, non soltanto, almeno. Tutto si giocherà all’interno della legge di stabilità dove si potranno riformulare gli equilibri tra i vari ministeri circa la divisione delle risorse. Uno dei problemi che ha assillato la scuola in questi anni, infatti, è stato di dover trovare le risorse solo al proprio interno, che, di conseguenza, potrebbe essere superato.

di Paolo Damanti

Vedi anche

Riforma della scuola. Finanziamento da taglio supplenze per 1,5mld, liceo 4 anni, ma anche tagli e privati

Versione stampabile
soloformazione