Riforma scuola. L’elenco dei sindacati e delle associazioni che saranno auditi in VII Commissione

di redazione
ipsef

Partiti oggi i lavoro in VII Commissione cultura alla Camera. Deciso il calendario delle audizioni. Pubblichiamo le immagini dei fogli contenenti tutti i soggetti che saranno auditi.

Partiti oggi i lavoro in VII Commissione cultura alla Camera. Deciso il calendario delle audizioni. Pubblichiamo le immagini dei fogli contenenti tutti i soggetti che saranno auditi.

Ci saranno una ottantina di audizioni di soggetti rappresentanti il mondo della scuola.

Le audizioni inizieranno domani, quindi proseguiranno martedì 7 aprile (a partire dalle 10), mercoledì 8 (dalle 8,30) e giovedì (dalle 8,45).

I gruppi hanno segnalato alla presidenza della VII commissione quali associazioni e rappresentanti del mondo della scuola (circa 80). A quanto si apprende, in rappresentanza dei genitori saranno ascoltate queste associazioni: Age, Agesc, Cgs, Faes, Moige, Agedo e Care, riunite nel Forum Fonags. Inoltre, saranno presenti i rappresentanti per il superamento dell'handicap (Fish). Per quanto riguarda le associazioni dei docenti ci sarà il coordinamento nazionale docenti abilitati e abilitanti per le Gae, con Tfa, Adida diplomati magistrali, coordinamento Pas, Coordinamento Nazionale Tfa, comitato istituzionale paritetico per la minoranza slovena, coordinamento docenti precari Itip e il gruppo italiano insegnanti tecnico pratici Gitp.

E ancora: Sfpvo, Movimento Gae in ruolo – Non uno di meno, Docenti idonei al concorso a cattedra del 2012, Mida precari, Cub, coordinamento nazionale Sfp, docenti 'immobilizzati', Quota 96, Forum insegnanti, Adis, Anief, Snadir e i comitati per la legge popolare per una 'buona scuola'. Tra le organizzazione sindacali, invece, sarano ascoltati i rappresentanti di Cisal scuola, Snals-Confsal, Cobas-istruzione, Cisl Scuola, Flc-Cgil, Uil-Rua, Uil-scuola, Ugl-scuola, Gilda scuola.

Per la parte che riguarda l'alternanza, progetti, formazione, innovazione e scuola-lavoro, i gruppi hanno chiesto che siano auditi la fondazione Angelli, fondazione Treelle, agenzia Tuttoscuola, Isfol, Confindustria, Rete imprese Italia, Confcommercio, Unioncamere, iprase, Forma, Impara digitale, Aica, Legambiente scuola e formazione Cittadinanza attiva. Per i presidi, invece, saranno sentiti i rappresentanti dell'associazione nazionale dirigenti scolastici (Andis), Anp e Disal.

E ancora: saranno presenti durante le audizioni (come rappresentanti di categoria) la Federazione nazionale insegnanti (Fnism), Cidi, Uchm, Apef, Mce, Aimc, Formazione dei docenti di sostegno, Conferenza dei direttori di scienze della formazione, conferenza dei direttori di facoltà scientifiche e facoltà umanistiche. Inoltre,​ ​ci saranno​ ​Siref e Siped. Per le scuole paritarie sono state invitate le federazioni Foe, Fidae e Fism. Infine, interverrà il moderatore del Forum degli studenti che racchiude il movimento studentesco nazionale, gli studenti cattolici, di Azione cattolica, Unione degli studenti, rete degli studenti e Studicentro.

Vi forniamo l'elenco di tutti i soggetti che saranno auditi, divisi per categoria. DDL riforma. PD apre a possibilità di spacchettare le assunzioni. Domani partono le audizioni, saranno 80Tutto sulla Buona scuola, con il testo del DDL



Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare