Riforma scuola. Lega Nord: dobbiamo provare a fermare chi non ascolta i cittadini

WhatsApp
Telegram

Sen. Gian Marco Centinaio Lega Nord – "Purtroppo giovedi scorso non siamo riusciti a fermare il Sig. Renzi ed il Suo piano inaccettabile. Con la vittoria del SI ha umiliato un intero settore, quello della scuola, ha umiliato tutti coloro che lavorano e vivono in questo settore.

Sen. Gian Marco Centinaio Lega Nord – "Purtroppo giovedi scorso non siamo riusciti a fermare il Sig. Renzi ed il Suo piano inaccettabile. Con la vittoria del SI ha umiliato un intero settore, quello della scuola, ha umiliato tutti coloro che lavorano e vivono in questo settore.

Noi come LEGA NORD abbiamo provato a fermarlo: prima con 150 emendamenti per provare a ragionare e cambiare il provvedimento. poi, una volta messa la fiducia, con i nostri interventi in aula e con un secco NO finale.

non ci siamo riusciti. mi dispiace tantissimo.

ma siamo pronti a presentarci al Vostro fianco. noi ci siamo. dobbiamo provare a fermare questo Presidente del Consiglio che NON ascolta i cittadini. NON siamo i suoi sudditi. Come Capogruppo della LEGA NORD sono a Vostra disposizione. "

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff