Riforma. Scrima: MIUR invita sindacati a dare una mano “come il metano”

Di
WhatsApp
Telegram

Satirico il commento del segretario della CISL scuola, Fracesco Scrima, all’invito del Ministero di dare, "analogamente a quanto fa con i suoi uffici regionali", scrive in un comunicato, "ad attivarci per il buon esito della consultazione sulla proposta del governo per la scuola."

Satirico il commento del segretario della CISL scuola, Fracesco Scrima, all’invito del Ministero di dare, "analogamente a quanto fa con i suoi uffici regionali", scrive in un comunicato, "ad attivarci per il buon esito della consultazione sulla proposta del governo per la scuola."

"Insomma, – continua il comunicato – a dare una mano, come il metano". Un gesto che la CISL definisce stravagante e segno di non conoscere bene cosa siano le relazioni sindacali.

Sulla consultazione online, il commento non è meno tenero:  "l’impressione di una netta prevalenza di cura per i contenitori piuttosto che per i contenuti, il tentativo di stupire con effetti speciali piuttosto che ricercare e valorizzare sul serio le sedi di confronto".

Per il sindacato ci sono "sedi e modalità precise di confronto che a buon diritto possono essere rivendicate, e ci sono materie, una fra tutte la struttura delle retribuzioni, sulle quali la discussione e le decisioni devono avvenire in ambito contrattuale". Sottintendendo l’illegittimità dell’invasione di campo presente nelle linee guida.

Per quanto riguarda le consultazioni, la CISL tiene a precisare che il dibattito è già stato avviato grazie alle assemblee sindacati dalle quali sta emergendo una chiara posizione da parte dei docenti che non sono "certo disponibili a farsi abbagliare da qualche spot."

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur