Riforma reclutamento, nuovi concorsi ma anche modifica alle classi di concorso con accorpamenti e razionalizzazioni

WhatsApp
Telegram

DL 36/2022: approvato al Senato passa alla Camera, dove dovrà essere approvato entro il prossimo 29 giugno. Una nuova riforma del reclutamento insegnanti, con nuove modalità di abilitazione. Il concorso rimane la procedura per l’assunzione a tempo indeterminato.

I nuovi concorsi

Saranno annuali, aperti ai docenti abilitati ma in prima istanza anche ai docenti con tre anni di servizio e/o parzialmente abilitati. Salvi i 24 CFU

Leggi tutto

Nuove disposizioni sulle classi di concorso

Il testo del maximendamento, come approvato in Senato, presenta due novità

  1. l’ampliamento dei titoli di accesso alle classi di concorso A026 Matematica e A028 Matematica e Scienze Leggi tutto
  2. e ancora

“2-bis. In deroga al comma 1, con uno o più decreti del Ministro dell’istruzione da adottare di concerto con il Ministro dell’università e della ricerca entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore della presente disposizione si provvede alla revisione e all’aggiornamento della tipologia delle classi di concorso per l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado, attraverso la loro razionalizzazione e il loro accorpamento, al fine di promuovere l’interdisciplinarità e la multidisciplinarità dei profili professionali innovativi.”

Cosa questo significhi nel concreto, non è ancora dato sapere.

L’ultima riforma delle classi di concorso è del 2016 – 2017

E’ stato il DPR 19/2016 e il DM 259/2017 a stabilire i titoli di accesso validi per l’insegnamento delle singole classi di concorso. Documenti corposi, per la stesura dei quali sono occorsi anni, che ancora oggi non mancano di suscitare dubbi e perplessità per alcune classi di concorso.

Si spera in una semplificazione.

Riforma reclutamento, via libera dal Senato, passa alla Camera: TESTO maxi emendamento e NOTA Ragioneria dello Stato [PDF]

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur