Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Riforma pensioni, si va verso il sistema contributivo per tutti, Draghi è irremovibile

WhatsApp
Telegram

Riforma pensioni, si parla di calcolo contributivo per tutti progressivo e di inevitabile ritorno alla legge Fornero.

Il premier Mario Draghi è irremovibile sulle scelte della legge di Bilancio e non sembra esserci margine per una trattativa soprattutto alla luce del fatto che le risorse stanziate per la riforma pensioni si assottigliano sempre di più (600 milione a fronte degli iniziali 2 miliardi) non permettendo una riforma complessiva.

L’unica alternativa a quota 100 che il premier intende accettare è la quota 102 che poi, nel 2023 si trasformerà in una quota 104: due mini scalini che ci riporteranno un pò meno bruscamente alla realtà che, diciamocelo chiaramente, è la legge Fornero.

Ma quello che spaventa maggiormente i lavoratori è l’affermazione di Draghi che le opzioni sono percorribili solo a patto che tutti accedano al pensionamento con il calcolo contributivo, ovvero solo in base ai contributi effettivamente versati nelle casse previdenziali. Anche questo ha alimentato la tensione tra premier e sindacati.

Draghi difende le sue scelte

«Possiamo discutere di quota 101, 102 o anche 102,5, ma il percorso progressivo verso il sistema contributivo non cambia. Indietro non torniamo, perché il sistema previdenziale retributivo ha creato delle vulnerabilità che tutti anche all’estero ci rimproverano».

Si dovrà, quindi, progressivamente arrivare al sistema contributivo per tutti, dicendo definitivamente addio al sistema retributivo, molto più conveniente. Ed a prevedere questo passaggio che si attua già per chi ha iniziato a lavorare nel 1996, è proprio la Legge Fornero, la nostra normalità in ambito previdenziale.

I sindacati chiedono una riforma complessiva del sistema previdenziale mentre il premier cerca solo un modo soft di tornare alla Legge Fornero.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia