Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Riforma pensioni: quota 100 a 63 anni, la proposta di Cesare Damiano

Pensione Opzione donna

Riforma pensioni: per Damiano la soluzione ideale sarebbe a 63 anni con 35 o 36 anni di contributi. Una quota 100, quindi, rivisitata.

L’esponente del Partito Democratico Cesare Damiano interviene in materia di riforma pensionistica presentando la sua ipotesi di superamento della quota 100 che attualmente richiede 62 anni di età unitamente ad almeno 38 anni di contributi.

Commentando le affermazioni del presidente dell’INPS, Pasquale Tridico, Damiano si dichiara d’accordo con lui per quel che riguarda la strutturazione di una riforma incardinata alla flessibilità in uscita. L’ex presidenze della Commissione lavoro alla Camera, sottolinea che “In primo luogo è vero che il sistema è sostenibile: non è più possibile accollare alla previdenza il costo dell’assistenza e calcolare l’incidenza della spesa pensionistica sul Pil al lordo delle tasse. In secondo luogo, è giusto individuare la flessibilità come muro portante di un nuovo sistema, mano a mano che ci avviciniamo al contributivo puro, che decollerà all’incirca dopo il 2030″.

Per Damiano la quota 100 va superata, alla sua scadenza, fissando il limite di età in uscita a 63 anni (Età attualmente richiesta per accedere all’Ape sociale) permettendo l’uscita a tale età a tutti i lavoratori che hanno maturato almeno 35 o 36 anni di contributi.

Sottolinea, però, che “Coloro che svolgono lavori usuranti o gravosi non devono avere penalizzazioni per l’anticipo pensionistico: penalizzazioni che potrebbero essere previste, invece, per chi svolge un lavoro ‘normale’. L’entità della penalizzazione potrebbe essere del 2% per ogni anno di anticipo, come indicato nella proposta di legge presentata nel 2013: primi firmatari Cesare Damiano, Pierpaolo Baretta e Marialuisa Gnecchi”.

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia