Riforma pensioni, Anief chiede riscatto laurea gratuito e una finestra specifica per docenti e ATA

WhatsApp
Telegram

Anief chiede riscatto gratuita laurea, finestra specifica per la scuola, maternità, burnout, lavoro gravoso. Lo scrive su Facebook il presidente nazionale Anief, Marcelo Pacifico. “In Francia, la nuova età di 64 anni è stata introdotta nel 2023, 12 anni dopo dell’Italia dove nel 2011 si è innalzata subito l’età di vecchiaia a 67 anni, ancorandola alla speranza di vita” aggiunge.

Per Anief Associazione Nazionale Insegnanti E Formatori “è arrivato il momento di rivedere la riforma, dopo l’ultimo triennio di deroghe (quota 100, 102, 103) e di eccezioni penalizzanti (opzione donna es.), con la nuova Quota 41 di contributi si può anche discutere ma bisogna riconoscere:

  • una finestra specifica per il personale della scuola rispetto al resto della PA
  • il carattere gravoso a tutti gli insegnanti anche della secondaria
  • delle agevolazioni per il burnout
  • il riscatto gratuito degli anni universitari
  • delle facilitazioni per la maternità”

Pensioni, il governo pensa all’addio a Quota 103: ecco le ipotesi in ballo

WhatsApp
Telegram

Concorso Dirigenti scolastici, preselettiva superata? Preparati per lo scritto