Riforma orario di lavoro. Reggi: “Aumenti fino al 30%, mai detto”. Tra una settimana proposta al Governo

Di
WhatsApp
Telegram

red – A parlare è il Sottosegretario Reggi in una intervista rilasciata al quotidiano "Italia Oggi", pg 33. Quindi si lanceranno le consultazioni. Ai sindacati chiede pazienza.

red – A parlare è il Sottosegretario Reggi in una intervista rilasciata al quotidiano "Italia Oggi", pg 33. Quindi si lanceranno le consultazioni. Ai sindacati chiede pazienza.

Dopo l’approvazione della bozza da parte del Primo Ministro Renzi, verrà lanciata una consultazione con i rappresentanti di categoria e con una piattaforma online, dove gli insegnanti potranno dire la loro.

Ai sindacati il Sottosegretario chiede di pazientare e di non avviare uno sciopero che sarebbe "preventivo", dato che ancora non c’è nulla di concreto.

Seguici anche su FaceBook. Lo fanno già in 113mila

Per quanto riguarda le risorse, afferma che sarà presentata una proposta al Ministro dell’economia, ma, mette le mani avanti, smentendo quanto riportato da Repubblica.it, circa aumenti di stipendio del 30%. "Mai detto", afferma Reggi.

36 ore. Reggi insiste: "bisogna modificare orario prof", ma come? Non lasciamolo solo, fai la tua proposta. I gessetti si sono rotti

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur