Riforma. L’alternativa M5S: scorporare assunzioni, coinvolgere le GI e avviare piano quinquennale

di redazione
ipsef

Torna con forza la proposta del Movimento 5 Stelle di stralciare le assunzioni dal disegno di legge in discussione alla Camera.

Torna con forza la proposta del Movimento 5 Stelle di stralciare le assunzioni dal disegno di legge in discussione alla Camera.

Secondo i grillini, ci vuole un piano quinquennale di assunzioni che coinvolga anche le Graduatorie d'istituto. Proposta che si lega a quella della non abilizione delle GaE e delle GI. Per queste ultime è chiesto anche un censimento.

Un NO netto anche alle deleghe presenti n el DDL che di fatto danno piena libertà al Governo di modificare molti delicati aspetti che vanno dalla valutazione di docenti e dirigenti, a questioni contrattuali.

Tutte proposte che saranno discusse contemporaneamente ai lavori parlamentari per la confersione del DDL di riforma.

Tutto sulla riforma, con il testo del DDL

I lavori parlamentari

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione