Riforma inclusione, sezioni specifiche per i docenti di sostegno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il decreto di revisione del D.lgs. 66/2017, recante norma per l’inclusione scolastica degli studenti con disabilità, è stato approvato definitivamente.

Tra le novità del decreto l’istituzione delle sezioni per il sostegno didattico.

Sezioni sostegno didattico

L’articolo 11 del D.lgs. 66/2017 così dispone:

Nell’ambito dei ruoli di cui all’articolo 1, comma 66, della legge 13 luglio 2015, n. 107, sono istituite, per ciascun grado di istruzione, inclusa la scuola dell’infanzia, le sezioni dei docenti per il sostegno didattico.

I ruoli indicati dalla legge 107/15 sono distinti per grado di istruzione, classe di concorso e tipologia di posto.

Nell’ambito dei predetti ruoli, dunque, vengono istituite le succitate sezioni  distinte per grado di istruzione.

Le sezioni

Avremo pertanto le seguenti sezioni:

  • sostegno infanzia;
  • sostegno primaria;
  • sostegno secondaria di primo grado;
  • sostegno secondaria di secondo grado.

Il Miur  probabilmente chiarirà il concetto di “sezioni” per il sostegno, considerato che si tratta di una novità assoluta.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione