Riforma. Gennaio Decreto, poi concorso cattedra per 196.400 aspiranti e 40mila cattedre

WhatsApp
Telegram

Dà qualche anticipazione, il Ministro Giannini su quello che sarà il percorso che condurrà all’attuazione della riforma contenuta nelle linee guida sulla scuola e l’avvio delle procedure per il nuovo concorso per i docenti.

Dà qualche anticipazione, il Ministro Giannini su quello che sarà il percorso che condurrà all’attuazione della riforma contenuta nelle linee guida sulla scuola e l’avvio delle procedure per il nuovo concorso per i docenti.

"Prima la legge di stabilità, per l’assegnazione delle risorse, quindi un Decreto legislativo" che sarà emanato ai primi di gennaio, al fine di attuare i contenuti della riforma della scuola.

Per quanto riguarda il reclutamento, il Ministro, durante una dichiarazione rilasciata a "Vista", ha ribadito il piano di assorbimento del precariato e la volontà di bandire quanto prima il concorso a cattedra. Concorso che, afferma, sarà "forma di assunzione che diventerà un processo regolare anche in Italia, come in tutti i paesi avanzati".

Una tempistica che coincide con quanto anticipato dalla nostra redazione, circa l’emanazione del bando tra marzo ed aprile per 40mila posti.

Seguici su FaceBook. Lo fanno già in 142mila

Ricordiamo che prima di avviare le procedure, il Ministero dovrà analizzare i dati per il conteggio dei posti da mettere a bando sia tra le regioni che per tipologia di classi di concorso.

A fine febbraio 2015, il tutto dovrebbe essere completato per emanare il bando tra marzo ed aprile. Si prevede che lo svolgimento delle prove potrà avvenire tra settembre e dicembre 2015, per vedere i primi immessi in ruolo ad agosto 2016.

Secondo quanto riportato dalle Linee guida, il concorso prevede dei cambiamenti rispetto a quello del 2012. Infatti:

  1. diminuirà la percentuale di giudizio legata ai titoli
  2. sarà rivisto l’elenco dei titoli ammessi
  3. sarà dato maggior peso alla valutazione della capacità pratica

Si prevede che i potenziali partecipanti al concorso saranno 196.400

Chi potrà partecipare al concorso?

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?