Riforma e immissioni in ruolo: ordine di preferenza tra tutte le province, non più solo 5. Modificato art.99

WhatsApp
Telegram

Nel testo del maxiemendamento oggi analizzato dalla V Commissione, e che vi abbiamo presentato in anteprima, c'è una modifica sulle modalità relative alle immissioni in ruolo.

Nel testo del maxiemendamento oggi analizzato dalla V Commissione, e che vi abbiamo presentato in anteprima, c'è una modifica sulle modalità relative alle immissioni in ruolo.

La dicitura dell'art. 99 precedentemente era: " I soggetti interessati dalle fasi di cui al comma 97, lettere b) e c), se in possesso della relativa specializzazione, esprimono l'ordine di preferenza tra posti di sostegno e posti comuni. Esprimono, inoltre, l'ordine di preferenza tra 5 o più province, a livello nazionale, per cui intendono partecipare "

Nell'ultima bozza in discussione alla V commissione bilancio, l'art.99 risulta così modificato: " I soggetti interessati dalle fasi di cui al comma 97, lettere b) e c), se in possesso della relativa specializzazione, esprimono l'ordine di preferenza tra posti di sostegno e
posti comuni. Esprimono, inoltre, l'ordine di preferenza tra tutte le province, a livello nazionale ".

Per l'USB Scuola Sicilia, il primo sindacato a commentare la modifica, si tratta di "atto autoritario a pochi minuti dalla fiducia, che evidenzia la natura di questo governo e l'assoluta mancanza di rispetto per gli insegnati precari, costretti ad una mobilità coatta su tutto il territorio nazionale."

Il nuovo testo del maxiemendamento

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur