Riforma della scuola. Renzi punta sui presidi, li vuole manager e con più poteri

WhatsApp
Telegram

Arrivano i presidi manager. A dirlo il Sole 24 ore in un articolo in cui anticipa alcuni aspetti della riforma della scuola. In previsione anche un ridisegno degli organi collegiali.

Arrivano i presidi manager. A dirlo il Sole 24 ore in un articolo in cui anticipa alcuni aspetti della riforma della scuola. In previsione anche un ridisegno degli organi collegiali.

"Ambizioso – dice l’articolo del Sole – anche il cambiamento sui presidi: saranno sempre più "manager", con un ridisegno degli organi collegiali per distinguere tra potere di indirizzo e potere di gestione (quest’ultimo saldamente in mano ai dirigenti)."

Per quanto riguarda gli organi collegiali, cosa bolle in pentola dopo l’abolizione del CNPI e le annunciate elezioni del CSPI entro il 31 agosto?

Certo che l’ingresso di finanziamenti da parte dei privati alle scuole e la necessità di rafforzare il potere dei Dirigenti, potrebbe riportare in auge il piano di riforma dell’ex Sottosegretario Valentina Aprea, che prevedeva l’istituzione di un Consiglio d’autonomia e l’ingresso dei finanziatori privati, seppure senza diritto di voto.

Vai ad un resoconto sul progetto Aprea

Tutto sulla riforma

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro