Riforma ITS formazione terziaria, decreto ministeriale pubblicato in Gazzetta Ufficiale

WhatsApp
Telegram

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale, la delibera del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’istruzione e del merito Giuseppe Valditara, ai sensi dell’articolo 3, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, che autorizza il Ministro ad adottare un decreto ministeriale recante “disposizioni in merito alla fase transitoria, della durata di tre anni, dalla data di entrata in vigore della legge 15 luglio 2022 n. 99” – PNRR-M4C1, Riforma 1.2 “Riforma del sistema di formazione terziaria (ITS)”.

DECRETO 

Il decreto mira a regolamentare e facilitare la transizione verso i nuovi standard formativi. Fondamentale è l’art. 14 della legge n. 99/2022, che stabilisce linee guida specifiche per la fase transitoria, durata di tre anni, focalizzandosi su disposizioni generali e transitorie.

Le disposizioni transitorie riguardano aspetti cruciali come la costituzione delle commissioni per le prove di verifica finale (decreto n. 88/2023), lo schema di statuto delle Fondazioni ITS Academy (decreto n. 89/2023), e i requisiti per il riconoscimento e l’accreditamento degli ITS Academy (decreto n. 191/2023). La normativa si concentra su aspetti fondamentali come i criteri di accreditamento, le aree tecnologiche di riferimento, e gli standard minimi delle competenze.

Le nuove regole hanno un impatto significativo sul panorama educativo italiano, con un focus particolare sulla formazione tecnologica avanzata. Tali regolamentazioni mirano a elevare la qualità dell’istruzione tecnologica superiore, garantendo standard omogenei in tutta la nazione e promuovendo l’innovazione e l’eccellenza nel settore.

Il decreto affronta anche le questioni finanziarie, assicurando che l’attuazione avvenga senza ulteriori oneri per la finanza pubblica. Inoltre, stabilisce una ripartizione equilibrata delle risorse, incentivando l’inclusione e la valorizzazione di studentesse e di campus multiregionali.

WhatsApp
Telegram

Concorsi PNRR: prove scritte: 11-12 marzo infanzia e primaria, 13-19 marzo secondaria. Preparati al rush finale con EUROSOFIA