Riforma del finanziamento delle scuole

di redazione
ipsef

red – "Autonomia responsabile" una delle parole d’ordine del Ministro profumo, primo passo: l’istituzione di un fondo unico.

red – "Autonomia responsabile" una delle parole d’ordine del Ministro profumo, primo passo: l’istituzione di un fondo unico.

L’istruzione di un fondo unico per il finanziamento delle scuole rappresenta il primo e forse più importante passo per la realizzazione di "quell’autonomia responsabile" che l’attuale Ministro a portato avanti come bandiera del proprio programma.

L’obiettivo è di far confluire tutte le voci di finanziamento e i vari canali in un unico fondo. In questo modo il Ministero punta a recuperare 250 milioni di euro e di Far lievitare ad oltre novecento milioni annui il fondo per le scuole.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione, dal momento che ogni istituto conoscerà già ad inizio anno la somma assegnatagli, che potrà spendere senza alcun vincolo di destinazione, Potendo programmare programmare ad inizio anno le attività didattiche e gestire più serenamente i contratti, tra i quali anche quelli dei supplenti brevi.

Versione stampabile
anief
soloformazione