Riforma degli istituti tecnici e professionali, Bianchi annuncia: “Riforma entro l’estate”

WhatsApp
Telegram

Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, è intervenuto al Senato in occasione di un’audizione sullo Stato di attuazione del Pnrr.

“La prima riforma avviata è stata quella degli ITS, una riforma compiuta con il Parlamento. È stato prodotto un lavoro di qualità per una riforma che non era facile. Oggi possiamo dire che siamo in condizione, in tempi brevissimi, di emanare i decreti di attuazione per investire 1,5 mld in 5 anni per l’attivazione del sistema degli ITS. Una riforma prevista per la fine del 2022 che ci permetterà di avere una struttura importante del sistema terziario ma improntato sul sistema scolastico. Siamo assolutamente nei tempi che ci eravamo dati”.

Poi aggiunge: “È un momento di grande difficoltà, ma proprio per questo dobbiamo rafforzare i nostri comportamenti rivolti alla valorizzazione e al rafforzamento del sistema educativo. Noi abbiamo ricevuto una notevole attenzione nell’ambito del Pnrr. Abbiamo complessivamente sei riforme da portare avanti, una entro il 30 di giugno”.

Bianchi ha poi aggiunto che il ministero sta lavorando anche alla riforma degli istituti tecnici e professionali. “Saremo in grado di presentare un primo testo per l’estate. Lo presenteremo quanto prima alle Camere. Siamo perfettamente nei tempi. I percorsi tecnici e professionali devono avere uguale dignità rispetto a quelli liceali, ha detto.

PNRR, Bianchi: “Dobbiamo rafforzare il nostro sistema educativo. Entro giugno la riforma della formazione per i docenti” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato