Riforma classi di concorso. Il Miur invita i sindacati ad un tavolo tecnico

di Lalla
ipsef

red – Ad un anno di distanza il Miur riapre il discorso sulla revisione delle classi di concorso e propone alle Organizzazioni sindacali un tavolo tecnico di confronto e condivisione del testo da emanare.

red – Ad un anno di distanza il Miur riapre il discorso sulla revisione delle classi di concorso e propone alle Organizzazioni sindacali un tavolo tecnico di confronto e condivisione del testo da emanare.

Dove eravamo. A febbraio 2013i il Miur presenta ai sindacati la sesta (sì leggete bene, la sesta) bozza di riforma delle classi di concorso, proponendo un’accelerazione sul decreto relativo. Ma le Organizzazioni sindacali non concordano sul testo e la procedura si blocca. I rilievi dei sindacati

Da dove si ricomincia. Nuovo Ministero, ma problemi antichi. Il Miur è più cauto e propone ai sindacati un tavolo tecnico.

Un punto fermo dovrebbero essere le attuali titolarità dei docenti a tempo indeterminato e il massimo contenimento delle situazioni di esubero

Come al solito vi terremo aggiornati sugli esiti degli incontri.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione