Riforma. Approvato art. 7 su digitale e laboratori

di redazione
ipsef

Approvato nell'aula della Camera l'articolo 7 del ddl Scuola, sull'innovazione digitale e didattica laboratoriale. Quindi le votazioni proseguiranno sugli emendamenti sui quali si è espressa la commissione Bilancio, per poi riprendere lunedì mattina alle 11.

Approvato nell'aula della Camera l'articolo 7 del ddl Scuola, sull'innovazione digitale e didattica laboratoriale. Quindi le votazioni proseguiranno sugli emendamenti sui quali si è espressa la commissione Bilancio, per poi riprendere lunedì mattina alle 11.

L'aula di Montecitorio ha accantonato la votazione dell'articolo 6 (che verrà quindi votato la prossima settimana) in attesa che la commissione Bilancio, lunedì alle 10, esprima il parere sull'emendamento 6.401 della commissione Cultura che eroga risorse per l'Istituto superiore per le industrie artistiche e per la statalizzazione degli istituti musicali paritari .

L'articolo 7 prevede che il Miur adotti il Piano nazionale scuola digitale, in coerenza con il quale le scuole promuovono attività. Durante l'esame in commissione Cultura sono stati ricondotti agli obiettivi del Piano i principi e criteri per l'esercizio di una delega, tra i quali la definizione delle finalità dell'identità e del profilo digitale di studenti e personale della scuola e delle relative modalità di gestione.

L'articolo 7 dispone, inoltre, che, per favorire lo sviluppo della didattica laboratoriale, le scuole possano dotarsi di laboratori territoriali per l'occupabilità. Durante l'esame in commissione, in particolare, sono stati aggiunti gli enti pubblici e le Camere di commercio fra i soggetti che possono partecipare, anche in qualità di cofinanziatori, alla costituzione dei laboratori ed è stato specificato che la responsabilità relativa alla sicurezza e al mantenimento del decoro degli spazi fa capo ai soggetti esterni che usufruiscono dell'edificio scolastico.

Per questo verranno utilizzati nel 2015 90 milioni di euro e 30 milioni dal 2016 delle risorse del Fondo per il funzionamento delle istituzioni scolastiche.

Riforma. Camera approva art. 2 ddl su preside e autonomia. 251 voti a favore, 83 contro

Riforma. Approvato articolo 3: arriva curriculum studente

Riforma. Approvati articoli 4 e 5: collegamento con lavoro e insegnamenti nelle carceri. Maggioranza battuta su emendamento

DDL Scuola. A Montecitorio approvato art. 1: più autonomia e monte ore rimodulato

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione