Riforma. Abravanel: “Ai genitori e studenti interessa più la qualità dell’insegnamento che i problemi dei precari”

WhatsApp
Telegram

Il docente e studioso Roger Abravanel è autore del saggio "La ricreazione è finita", presentato nel corso di un incontro con gli studenti organizzato a Pordenone dall'Irse (Istituto regionale di studi europei).

Il docente e studioso Roger Abravanel è autore del saggio "La ricreazione è finita", presentato nel corso di un incontro con gli studenti organizzato a Pordenone dall'Irse (Istituto regionale di studi europei).

Il saggio è un manuale, ha spiegato l'autore, che intende fornire alle famiglie e agli studenti utili suggerimenti per scegliere il percorso scolastico migliore e riuscire a trovare lavoro. Non è quindi un saggio sulla Buona Scuola, anche se l'autore ha condotto un sondaggio di recente sulla riforma: la maggior parte delle famiglie e degli studenti italiani pensa che la riforma non cambierà nulla, oppure non è stata capita, o ancora che porterà danno. Per il 75% degli studenti e delle famiglie italiane il problema più importante della scuola è la qualità degli insegnanti e il metodo di insegnamento; i media, secondo questa maggioranza dovrebbero soffermarsi su questi problemi, e non su quelli degli insegnanti precari, che alle famiglie interessano molto poco. 

Abravanel ha annunciato che presenterà il sondaggio alla Luiss di Roma il 24 settembre al ministro Giannini, insieme ad una delegazione di rappresentanti del mondo del lavoro tra cui un esponente di Linkedin.  

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito