Riforma 0-6: saranno circa 150mila i nuovi posti creati, soprattutto al Sud. Ma ci vorranno anni

Stampa

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo di riforma per il ciclo di istruzione da zero a sei anni.

Un miliardo di euro, è questa la cifra che servirà per attuare la riforma che vedrà attivati circa 150mila nuovi posti da insegnante soprattutto nelle regioni del Sud.

L’attivazione dei finanziamenti e di conseguenza di nuovi posti non avverrà immediatamente, ma saranno necessari degli anni. L’obiettivo è il raggiungimento del 33% di copertura di servizi per l’infanzia.

Si parte il prossimo anno con uno stanziamento di 433 milini per il 2017-18, quindi dal 2019 saranno stanziati 239 milioni annui. L’obiettivo sarà raggiunto, intoppi permettendo, nell’arco di 5 o 6 anni.

I finanziamenti andranno anche a supporto delle scuole dell’infanzia per la loro gestione e per ridurre le tariffe pagate dalle famiglie.

Il testo del decreto pubblicato in GU

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 160€!