Rientro in classe, Villani: “Mi complimento con chi lavora nel mondo della scuola, perché la rende un luogo sicuro. I problemi sono fuori” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

“Al momento sono stati vaccinati, fra i soggetti 5 e 11 anni, meno di 500 mila. La vaccinazione sta andando bene ma il momento è critico, a causa del sempre più alto numero di positivi. Ribadisco l’importanza della vaccinazione. Nella fascia 12-15 i numeri sono già molto incoraggianti”.

Lo ha detto Alberto Villani, pediatra, responsabile del reparto di Pediatria dell’Ospedale Bambino Gesu di Roma, nel corso del suo intervento al dibattito di Os TV in diretta il 7 gennaio.

Dal punto di vista sanitario mi complimento con il mondo della scuola e a chi ci lavora. Grazie alla dedizione e all’impegno, la scuola resta un luogo sicuro, perché a scuola si rispettano le regole. Purtroppo però è solo un momento della giornata la scuola e appena si esce i problemi diventano importanti“, ha spiegato il pediatra.

La Dad sicuramente è una grande risorsa ma non è equamente distribuita“, ha aggiunto Villani.

Si approfitti della pandemia per investire nella scuola. Sono state già stanziate risorse ma ne servono molte di più. Sempre“, ha concluso il professore Villani.

RIVEDI LO SPECIALE

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito