Rientro in classe, Bianchi vuole tutti in presenza ma alcune Asl lanciano l’allarme: “I dati dei positivi a scuola possono essere sottostimati”

A gennaio si tornerà in presenza. Tranne nei casi circoscritti dove davvero si manifestano difficoltà oggettive. Situazione, quest’ultima, che potrebbe anche essere più diffusa di quanto ci si può aspettare.