Rientro al lavoro, Bucalo (FdI): congedo parentale sino a settembre e servizi baby-sitting

Stampa

Comunicato On. Bucalo (FdI) – “L’emergenza epidemiologica purtroppo non è finita, e con il ritorno al lavoro il 4 maggio, non possiamo permetterci ulteriori ambiguità: l’Italia ha bisogno di risposte inequivocabili.

La proroga del congedo parentale è una decisione improcrastinabile e deve essere prolungata fino all’apertura delle scuole, ovvero al prossimo anno scolastico, con una integrazione all’80% della retribuzione del lavoratore che resta a casa a curare i figli.

Partendo dalla proposta di Giorgia Meloni, accreditare 1000 euro a chi ne ha bisogno, abbiamo presentato un Ordine del Giorno che prevede l’acquisto di servizi di baby-sitting per l’assistenza e la sorveglianza dei figli minori fino a 12 anni di età, anche per i lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato, per quelli autonomi, nonché agli iscritti in via esclusiva alla Gestione separata INPS. Dimostriamo che ”Cura Italia” non è un semplice slogan”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia