Rientro a settembre: no mascherine a lezione, ricreazione al banco. Proposte delle Regioni

Stampa

Parametri di distanziamento interpersonale tra alunni, no alla mascherina durante le lezioni sì ad indossarla durante gli spostamenti, divieto di assembramenti e, dunque, ricreazione al banco.

Proposte che vengono dalle Regioni e che sono contenute in un documento approvato dai Governatori.

“Noi abbiamo proposto dei parametri sul distanziamento e sul divieto di assembramento”, spiega all’Adnkronos Cristina Grieco, coordinatrice all’Istruzione della Conferenza delle Regioni. Nella proposta approvata dalla Conferenza, si prevede la “mascherina solo per gli spostamenti”, la ricreazione in classe e parametri per il distanziamento interpersonale”.

“Poi i dirigenti scolastici avranno autonomia di organizzazione, ma è importante avere le linee guida del ministero – spiega Grieco – per vedere dove il numero di ragazzi o bimbi è troppo elevato rispetto alla capienza delle classi perché le scuole dovranno dunque organizzarsi. La certezza è che c’è urgenza di poter cominciare ad organizzarsi con dati alla mano”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur