Rientro a settembre, Di Meglio “Dovremo misurare il metro di distanza da bocca a bocca, qui ci vogliono investimenti seri”

“Non c’è nulla in queste linee guida, è un riepilogo sulla flessibilità e autonomia scolastica – ha detto Rino Di Meglio ai nostri microfoni dopo l’incontro con il Ministero sulle linee guida per ricominciare l’anno scolastico -. Se devo coprire 6 ore di lezione o le faccio di 30 o 40 minuti devo comunque avere gli insegnanti.”

“Qui c è un problema serio, – ha continuato – se consideriamo la scuola come un parcheggio è chiaro che possiamo ridurre le ore, prendere associazioni etc. Se consideriamo la scuola come cultura e istruzione ci vogliono investimenti seri.”

“Ci aspettavamo che ci dicessero cose chiare. Vorremo capire quanto spazio ci vuole in un’aula per accogliere gli studenti. Oggi la ministra ci ha detto che il metro di distanza si misura da bocca a bocca. Dobbiamo iniziare col metro per definire questa distanza. Vogliamo sapere come fare e quali aule utilizzare.”

Rientro a settembre, SCARICA BOZZA: le classi potranno turnare o essere divise, le materie aggregate. Lezioni anche il sabato e no mascherine per infanzia

Back to school. La scuola riparte in sicurezza. Eurosofia ha creato dei nuovi protocolli formativi per sostenere la ripresa delle attività didattiche