Rientro a scuola, test sierologici su docenti, ATA, studenti dal 20 agosto al 14 settembre. Nota Lazio

Nota n. 19786 del 27 luglio 2020 dell’Usr per il Lazio. Indagine regionale di sieroprevalenza dell’infezione da virus Covid-19. La Regione Lazio, con la Delibera di Giunta regionale n. 517 del 20/07/2020, ha disposto l’estensione dell’indagine di sieroprevalenza dell’infezione da virus Covid-19 anche all’interno delle comunità educative di istruzione e scolastiche presenti nel Lazio.

L’indagine di sieroprevalenza è rivolta al personale docente e non docente e agli alunni e agli studenti disabili delle istituzioni scolastiche, statali, paritarie e non, di ogni ordine e grado (compresi gli istituti professionali), dei servizi educativi per l’infanzia – gestiti dallo Stato, dagli enti locali in forma diretta o indiretta – e delle scuole dell’infanzia statali, paritarie e non.

L’indagine è gratuita, l’adesione è individuale e volontaria. I test verranno effettuati dal 20 agosto al 14 settembre, salvo proroghe disposte dalla Regione Lazio.

Attraverso il test sierologico, che consiste in un prelievo di sangue, è possibile individuare eventuali anticorpi diretti contro il virus, anche nei soggetti asintomatici o con sintomatologia lieve.

Nota

Didattica a distanza, 9 corsi con iscrizione e fruizione contenuti gratuite