Rientro a scuola, Sasso: “Ad oggi potremmo tornare senza mascherina. Ventilazione? Fondamentale. Spero si possano trovare le risorse”

WhatsApp
Telegram

“Dobbiamo stare attenti a quelli che sono gli indici e a quelli che sono i pareri degli esperti. Ad oggi potremmo tranquillamente rientrare a scuola senza mascherina”.

Lo ha detto a Montesilvano (Pescara) il sottosegretario all’Istruzione, Rossano Sasso, a margine di un incontro istituzionale con il sindaco Ottavio De Martinis per un sopralluogo all’istituto comprensivo “Troiano Delfico”, come riferisce l’Ansa.

Due giorni fa – prosegue Sasso – sono state pubblicate finalmente in Gazzetta Ufficiale le linee guida sugli impianti di aerazione. Purtroppo scontiamo l’incapacità politica di un ministro della Salute che le ha mandate con cinque mesi di ritardo. Se le avesse mandate a gennaio, forse oggi avremmo potuto dare la possibilità agli amministratori locali di lavorare“.

Ora c’è un problema, quello delle coperture economiche – ha proseguito Sasso – Purtroppo nel Decreto Aiuti non ci sono le risorse che speravamo, per questo mi auguro che la prossima settimana, in un successivo Decreto, si possano stanziare ulteriori risorse dopo quelle di marzo con il Decreto Sostegni 1, grazie anche alla Lega, per 150 milioni di euro. È chiaro che dipende anche dalle comunità locali, per questo chiederò al presidente della Regione Abruzzo Marsilio di fare in modo che si possano stanziare anche a livello locale”.

Gli impianti di aerazione e ventilazione meccanica sono fondamentali, insiste il sottosegretario, stando così le cose penso che il prossimo anno scolastico si possa aprire anche senza quarantene selettive perché, dopo due anni di deprivazione culturale e con scuole chiuse, il Governo Draghi ha avuto il merito di rivedere i criteri”.

Per cui basta con il terrore e basta penalizzare gli studenti. Apriamo con serietà, serenità e prudenza e dando la giusta attenzione a oltre otto milioni e mezzo di studenti della scuola italiana“, conclude Rossano Sasso.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Ultimi posti disponibili per partecipare all’incontro: “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”