Rientro a scuola, protocollo sulla sicurezza. Sindacati convocati l’8 maggio

Stampa

Rientro a scuola: al momento sappiamo che le lezioni in presenza non riprenderanno per quest’anno scolastico e che le disposizioni per il personale ATA sono in vigore fino al 17 maggio. 

Il lavoro agile rimane la modalità di lavoro ordinaria, fino a nuova disposizione.

Nel frattempo bisogna pensare anche al rientro. Rientro dettato dalla scelta – se le condizioni epidemiologiche lo consentiranno – di far svolgere gli esami di Stato delle classi V della scuola secondaria di II grado in presenza.

Una scelta che lascia perplessi gli operatori della scuola, e per la quale si attende di leggere la specifica ordinanza.

In linea generale, non tanto per la situazione specifica degli esami, i sindacati hanno richiesto al Ministero di redigere un protocollo specifico sulla sicurezza nelle scuole.

I sindacati sono stati convocati per un tavolo di confronto giovedì 8 maggio.

Coronavirus: fino al 17 maggio prosegue lavoro agile, ATA a scuola solo per attività indifferibili. Nota Ministero

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili