Rientro a scuola, per evitare assembramenti all’ingresso famiglie accompagneranno studenti in classe. Succede in Francia

Stampa

A Saint-Aubin-du-Cormier, vicino a Rennes, nel nord della Francia, l’istituto elementare Alix de Bretagne ha organizzato il rientro a scuola con un suo protocollo: percorsi di circolazione installati, banchi individuali sanificati e nastro adesivo sui pavimenti per segnare le distanze.

All’ingresso dell’istituto sono stati installati cancelli e transenne, con segnali per guidare verso le classi alunni e genitori, che accompagneranno i propri figli fino alla porta dell’aula.

Molta attenzione al lavaggio delle mani, alle precauzioni sanitarie, alla pulizia con due momenti dedicati al giorno, alla disinfezione.

Gli alunni saranno divisi in due gruppi: un gruppo si recherà a scuola ad esempio il lunedì e martedì, l’altro il giovedì e il venerdì. Il pranzo sarà consumato in classe, non più in mensa.

Dovrebbe così tornare in classe questa settimana il 68,25% degli alunni.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili