Rientro a scuola: lunedì 11 settembre si riparte in Piemonte, Trento e Valle d’Aosta. Il 12 in Lombardia

WhatsApp
Telegram

Dopo gli studenti della provincia di Bolzano prossima settimana ritornano sui banchi gli studenti delle altre regioni italiane. Lunedì 11 settembre è il turno dei piemontesi, valdostani e trentini. Il 12 il rientro a scuola in Lombardia, il 13 in Abruzzo, Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia, Marche, Sicilia, Umbria, Veneto.

Giovedì 14 settembre in aula gli studenti della Calabria, Liguria, Puglia, Sardegna e del Molise. Infine venerdì 15 settembre è il turno degli studenti dell’Emilia Romagna, Lazio, Toscana.

Sono circa 7 milioni gli studenti che rientrano a lezione dopo la pausa per le vacanze estive.

Non mancheranno i ponti anche in questo nuovo anno scolastico: il primo il ponte di Ognissanti deliberato dalle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria.

Per l’8-9 dicembre 2023, stop lezioni in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto, province di Bolzano e Trento.

Ponti anno scolastico 2023-24: ecco quali saranno, può essere particolarmente lungo quello fra 25 aprile e 1° maggio

Oltre le delibere delle regioni ci sono quelle del collegio dei docenti che possono, in autonomia e nel rispetto del numero minimo di giorni da assicurare, di scegliere ulteriori stop delle lezioni. Rispetto alla data indicata dalla delibera regionale, la singola scuola può decidere con delibera del Consiglio di istituto di avviare le lezioni anche qualche giorno prima (di solito uno o due giorni di anticipo).

WhatsApp
Telegram

“Percorsi abilitanti 30 CFU ai sensi dell’art. 13 del DPCM 04/08/2023”.  Hai tempo solo fino al 27 giugno 2024. Contatta Eurosofia