Rientro a scuola, la Valle d’Aosta vorrebbe un ritorno a Maggio come in Francia

Stampa

Rientro a scuola, la Valle d’Aosta vorrebbe ispirarsi alla Francia, dove le lezioni ripartiranno dal prossimo 11 maggio.

In Italia rientro a settembre

In Italia si dovrebbe ormai rientrare a settembre, diversamente che in diversi altri Paesi europei: Rientro a scuola in Europa: 20 aprile in Norvegia, a maggio in Germania, Grecia e Francia

Riapertura scuola a settembre, se ne occuperà una Commissione. Componenti e Presidente

Valle d’Aosta: piace l’idea della Francia

All’assessore all’Istruzione della Valle d’Aosta Certan, come riferisce l’Ansa, non dispiace l’idea di rientrare gli studenti a scuola nel mese di maggio, anche solo quelli delle classi III e V della scuola secondaria:

“Stiamo aspettando le indicazioni della ministra Lucia Azzolina, forse è prematuro parlare di rientro a scuola, tuttavia a me non dispiace l’idea della Francia che ha deciso che a metà maggio si riparte, eventualmente si potrebbe ipotizzare un rientro solo per le classi terminali di terza media o quinta superiore, in vista degli esami di stato”. 

La Certan ha anche parlato delle prove delle’esame di Maturità e del piano B già predisposto per la prova di Francese:

 “In deroga alla legge regionale del 2018 – spiega Certan – si prevede che l’accesso all’esame di stato possa prescindere quest’anno dalle certificazioni linguistiche, che potrebbero comunque essere facoltative, nel caso in cui ci siano le condizioni per svolgere le prove”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur