Rientro a scuola, ingressi scaglionati, rotazione aule e lezioni dalle 8/8,45. Un esempio

Riapertura scuola a settembre con possibili modifiche dell’orario di inizio e termine delle lezioni. A Treviglio, Bergamo, come scrive PrimaTreviglio, si è deciso come rientrare in aula: ingresso scaglionati, aule aggiuntive con rotazione. L’esempio.

Il ministero dell’istruzione ha pubblicato l’ordinanza per l’inizio delle lezioni a settembre: si conferma la data del 14. Diverse regioni hanno deliberato il calendario scolastico 2020/21 e la maggior parte iniziano le attività didattiche il 14 settembre.

Anche in Lombardia si parte il 14, tranne per le scuole dell’infanzia che iniziano il 7 settembre.

Per il rientro in sicurezza sono possibili variazioni nell’orario delle lezioni con ingressi scaglionati. Un esempio arriva da Treviglio, dove le scuole hanno deciso come procedere nell’organizzazione.

Scuole infanzia: lezioni al mattino in piccoli gruppi, possibile rotazione aule, che verranno utilizzate tutte.

Scuola primaria: lezioni al mattino più due o tre pomeriggi a settimana. Inizio lezioni dalle 8,15/8,45.

Scuola media: lezioni dalle 8,45 fino alle 13,15 dal lunedì al venerdì più due pomeriggi per chi ha il tempo prolungato. In un altro istituto si inizierà dalle 8 alle 13 dal lunedì al venerdì, più tre pomeriggi per tutti.

Back to school. La scuola riparte in sicurezza. Eurosofia ha creato dei nuovi protocolli formativi per sostenere la ripresa delle attività didattiche