Rientro a scuola, in UK opinione pubblica divisa: la DaD non basta

Nel Regno Unito il dibattito sulla riapertura delle scuole è acceso.

Molte sono le preoccupazioni: prima di tutto la continua sanificazione delle aule e degli oggetti, ma anche l’impossibilità a tenere le distanze tra bambini. Sono diversi gli insegnanti morti per la pandemia.

Intanto continuano le lezioni a distanza a cui hanno avuto accesso oltre un quarto di milione di studenti: le lezioni sono impartite dalla nuova accademia virtuale del governo, la Oak National Academy, che ha aperto lunedì.

Alcuni sostengono che non basta la didattica a distanza e sarà pesante anche il mancato apprendimento, che però perde il confronto con la protezione della salute pubblica.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia