Rientro a scuola in Sicilia, task force regionale: no doppi turni, ripristino medico scolastico

Stampa

Rientro a scuola a settembre: in Sicilia è al lavoro una task force regionale, insediata oggi. L’obiettivo è far tornare tutti in aula il 14 settembre.

La task force attende le linee guida nazionali e nel frattempo pensa a un ritorno che miri al distanziamento sociale anziché a più turni.

La task force regionale completerà i lavori entro il 12 luglio, per i lavori ci sono a disposizione 24 milioni di euro per la riapertura della Regione siciliana e 50 del Governo nazionale.

A capo della task force Adelfio Elio Cardinale. “Obiettivo – ha detto Cardinale – è che la scuola come fabbrica di futuro debba continuare con i giovani distanziati ma non distanti“.

Tra le diverse proposte vi è anche quella del ripristino del medico scolastico. “Questo grazie ad un protocollo che l’assessorato firmerà con l’ordine dei medici“, ha spiegato Cardinale al Giornale di Sicilia.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur