Rientro a scuola: in Germania con aumento contagi le scuole non chiudono

In Germania le scuole sono state aperte agli inizi di agosto e dalle prime rilevazioni non ci sono peggioramenti consistenti nella diffusione del Covid 19.

L’aumento dei contagi è dovuto soprattutto ai rientri dalle vacanze con 1500 nuovi casi al giorno; per quanto riguarda le scuole, a Berlino fino al 21 agosto erano 37 le scuole colpite dal Covid (il 4,5% delle 825 presenti nella capitale), secondo il Berliner Zeitung, che riporta anche di 7 casi di asili toccati dal contagio su 2700.

Nonostante questi numeri le chiusure sono state pochissime: si preferisce mettere in quarantena classi e insegnanti. In Norderno-Vestfalia le scuole interessate da parziali chiusure erano 31 già tre giorni dopo la riapertura. In Assia su 1795 scuole ne sono state chiuse sei, e la percentuale dei ragazzi in quarantena sarebbe dello 0,3%, secondo quanto riporta il Frankfurter Rundschau.

Secondo il Centro europeo per il controllo delle malattie, la riapertura “non è associata ad un aumento significativo della trasmissione del virus”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia