Rientro a scuola, in Danimarca mamme preoccupate: “Non sarà troppo presto?”

In Danimarca hanno riaperto i nidi, le materne e le scuole elementari: i bambini piccoli vanno dunque a scuola, ma le mamme non sono contente.

Sono tanti i post su FB di mamme preoccupate, come riporta Repubblica.

Il gruppo FB ha un nome emblematico: “Mio figlio non farà da cavia al Covid 19”, si sono iscritte 40 mila persone.

Anche la premier danese Mette Frederiksen ha affermato in riferimento all’allentamento delle misure restrittive: “Probabilmente sarà un po’ come camminare sul filo del rasoio. Se restiamo fermi lungo la strada potremmo cadere e se andiamo troppo veloce qualcosa potrebbe andare storto. Pertanto dobbiamo fare un passo cauto alla volta”.

Molti bambini , scrivono le mamme nel gruppo, hanno paura del “mostro”: chi se la fa nei pantaloni per non andare al bagno pubblico, chi ha le manine massacrate per i troppi lavaggi con il disinfettante.

Molte mamme alla fine hanno deciso di tenere i bambini a casa ed hanno chiesto le lezioni a distanza, altre hanno chiesto di aspettare ancora due o tre settimane per capire l’andamento della diffusione del coronavirus.

La Danimarca ha avviato la fase 2, con 500 contagi e nessun decesso, dal 15 aprile.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia