Rientro a scuola, check list di supporto per famiglie: dalla misurazione della febbre all’igiene. Nota Emilia

Nota 12580 dell’11 agosto 2020 dell’Usr per l’Emilia Romagna: Rientrare a scuola in sicurezza. Check list di supporto per le famiglie

L’Ufficio emiliano offre una Check list di aiuto alle famiglie per il rientro a scuola.

Si tratta, spiega la nota, di una serie indicativa di suggerimenti, ampiamente integrabile e modificabile, in quanto non può comprendere tutte le diverse condizioni che potrebbero presentarsi scuola per scuola, territorio per territorio, momento per momento. Un esempio banale: se a fine agosto il Comitato Tecnico Scientifico – istituito presso il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio – dovesse “liberare” gli studenti dall’obbligo delle mascherine, diverse voci della lista allegata andrebbero cassate. Ma il ripresentarsi del contagio, magari anche in luoghi circoscritti, potrebbe obbligare a riprendere l’uso delle mascherine nel corso dell’anno scolastico. Quindi le voci della checklist tornerebbero utili.

Per adattare e completare la checklist allegata è indispensabile che scuole e famiglie stabiliscano uno stretto rapporto.

“I bambini ci guardano”
Fondamento dell’educazione è il rispecchiamento. Per questo il primo e più potente atto educativo è quello dell’esempio. Se davanti ai bambini e ai ragazzi gli adulti assumono comportamenti inadeguati, sfidanti, irrispettosi, derisori, il risultato sarà non soltanto quello di aumentare il rischio di contagio, ma anche quello di crescere ragazzi irresponsabili; molti esempi ne vediamo in cronaca ogni giorno.

Tra le indicazioni:

  • Controlla tuo figlio ogni mattina per evidenziare segni di malessere. Se ha una temperatura superiore a 37,5 gradi o superiore, non può andare a scuola.
  • Assicurati che non abbia mal di gola o altri segni di malattia, come tosse, diarrea, mal di testa, vomito o dolori muscolari. Se non è in buona salute non può andare a scuola.
  • Se ha avuto contatto con un caso COVID-19, non può andare a scuola. Segui con scrupolo le indicazioni della Sanità sulla quarantena.
  • Parla con tuo figlio delle precauzioni da prendere a scuola:
     Lavare e disinfettare le mani più spesso.
     Mantenere la distanza fisica dagli altri studenti.
     Indossare la mascherina.
     Evitare di condividere oggetti con altri studenti, tra cui bottiglie d’acqua, dispositivi, strumenti di scrittura, libri…

NOTA

 

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia