Rientro a scuola, assunzioni ATA per supporto applicazione normativa anti Covid: lo prevede il protocollo di sicurezza

Stampa

Più personale ATA per supportare i dirigenti scolastici nell’applicazione della normativa anti Covid: è quanto previsto dal protocollo di sicurezza firmato stanotte da Ministero e Sindacati, esclusi Anief, Gilda, Anp.

Nel testo si legge:

Il Ministero si impegna a dare indicazioni agli Uffici Scolastici Regionali affinché, in organico di fatto, o nell’ambito delle risorse finanziarie da assegnare alle istituzioni scolastiche ai sensi dell’art. 58, comma 4 ter del DL n. 73/2021, sia possibile reclutare, ove ve ne sia la effettiva necessità, su richiesta della singola istituzione scolastica, oltre al personale docente a tempo determinato, anche una o più unità di personale ATA a tempo determinato presso ciascuna istituzione scolastica che possa supportare il dirigente scolastico negli adempimenti derivanti dall’applicazione della normativa anticovid.

Più ATA e più docenti sono inoltre previsti per il contrasto alle classi pollaio. Viene confermato anche l’organico Covid fino al 30 dicembre, ma su questo il Ministero assicura apertura.

Protocollo sicurezza scuole, c’è accordo: arriva il “fondo tampone”. Tutte le misure di sicurezza. Gilda, Anief e ANP non firmano. ECCO IL TESTO DEFINITIVO [PDF]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur